ciclismo gara

Allievi: Emanuele Amadio si impone nella “Artegna-Resia”

La gara ciclistica per Allievi denominata “1^ Artegna-Resia” Trofeo Comune di Resia candidata “Patrimonio Immateriale dell’Unesco” ha visto al via 65 dei 75 ciclisti iscritti, alle ore 10.00. Questa manifestazione sportiva è stata fortemente voluta dal Comitato Provinciale Udine in simbiosi con il Comune di Resia nella persona del sindaco Sergio Chinese, unitamente all’ASD Sammardenchia, società organizzatrice, tra le località di Artegna e Resia.

Presenti alla manifestazione anche la rappresentativa dell’Azerbaijzan con il team Baku e la ragazza Junior Alessia Debellis. Subito vi è stata battaglia, vari tentativi isolati ma uscivano dal gruppo tre atleti, Consolaro del Team Bosco di Orsago, Basso della Pujese e Moro della Libertas Ceresetto che guadagnavano dei secondi preziosi ma rimanevano a vista d’occhio del gruppo. Il ricongiungimento avveniva dopo la prima ora di corsa (percorsa alla media di 43 km/h) e uscivano dal gruppo Simeoni del Team Bosco di Orsago, Lorenzon della Pujese e Pasqual della Sanvitese, ripresi transitando da Resiutta. Avvicinandosi all’arrivo si sganciava prima Simeoni, poi D’Eredità del Team Isonzo ma nel circuito finale con la doppia ascesa di San Giorgio si rimescolavano le carte con la vittoria di Amadio su Rigo e Polano. Molto soddisfatti sia i direttori sportivi che gli atleti, e tutto il pubblico presente.

La gara era valida anche come seconda prova del Campionato Provinciale di Udine ed il bravo Polano della Bujese, aumentava il punteggio sugli inseguitori. L’ultima prova per l’assegnazione maglia, il 06.09.2015 alla Trieste-Gorizia-Udine.

Ordine d’arrivo:
1) Emanuele Amadio (SC La Pujese) 75.0 km in 2h01’20” alla media di 37.088 km/h;
2) Simone Rigo (Team Bosco di Orsago) st;
3) Gioele Polano (Ciclistica Bujese) st;
4) Mattia Consolaro (Team Bosco di Orsago) st;
5) Alessio Moro (Libertas Ceresetto Pratic Danieli) st;
6) William Zanette (Team Bosco di Orsago) st;
7) Filippo Simeoni (Team Bosco di Orsago) st;
8) Tommaso D’Eredità (Team Isonzo Ciclistica Pieris) st;
9) Vladimir Rurik (Sacilese Euro 90 P3) st;
10) Karim Shiraliyev (Team Baku Azerbaijan) st.